forex trading logo


Contatti Analisi valute Come investire Mercati Finanziari

Segnalazioni

Login



Risorse

RSS Feed Forex Online

rss forex RSS Forex Online

Home
Forex online - mercato cambio valute
Poche oscillazioni sui mercati azionari americani PDF Stampa E-mail
Trading con Plus 500: * Trading indici | Conto demo trading | Inizia a fare trading | Trading Bitcoin Italia
*(servizio CFD, il tuo capitale è a rischio)
Economia - Analisi Mercati finanziari
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Mercoledì 10 Maggio 2017 12:22

Azionario USA e trend dollaroSeduta intorno alla parità quella di ieri per i mercati azionari americani in una giornata caratterizzata da vari interventi di esponenti Fed con in particolare il Presidente della Fed di Kansas City, George, che ha evidenziato la necessità della politica monetaria di assicurare che l’economia rimanga sul suo sentiero di crescita considerando come si è concluso un ciclo di espansione dopo che il tasso di disoccupazione si è attestato su livelli inferiori alla media di lungo termine.


Il Presidente della Fed di Boston ha invece posto l’attenzione sui prezzi elevati raggiunti dal settore immobiliare commerciale e ha auspicato che la Fed intervenga relativamente presto per ridurre la dimensione del suo bilancio. Il Presidente della Fed di Dallas Kaplan, ha ripetuto quindi che tre aumenti del costo del denaro nel corso del 2017 rappresentano il suo scenario di base con i rischi ora bilanciati e con il mercato del lavoro vicino al massimo impiego.


Il Dow Jones ha cosi archiviato la seduta di ieri in flessione dello 0.2%, Standard & Poor's 500 -0.1%, Nasdaq Comp. +0.3%. L'Indice delle Small Cap Russell 2000 ha archiviato la seduta di ieri in rialzo del +0.02%, Dow Jones Transportation positivo del +0.4%. Oro ieri in ribasso del -0.40% a 1221.4$ da 1226.3$ e il dollaro si è rafforzato contro l'euro a 1.0874 da 1.0924.


Per quanto riguarda il rendimento dei titoli governativi quello del 2yr US è aumentato di +1.02 bps allo 1.341% dallo 1.330% e quello del 10 yr di +1.09 bps al 2.398% dal 2.387%. Settori migliori: Costruzioni +1.8%, Biotech +1.2%, Semiconduttori +1.0%. Settori peggiori: Petroliferi -1.0%, Chimici -0.9%, Alimentari -0.9%. Vix +1.9% a 9.96 punti.


Seduta negativa per i finanziari con l'indice più ampio delle banche Kbw -0.6% e con l'indice delle banche regionali -0.8%. Nel Dow Jones titoli migliori: Nike +1.1%, Wal-Mart +0.8% e Apple +0.6%. Titoli peggiori: Chevron -1.5%, Cisco -1.1% e Merck -1.1%. Petroliferi -1.0% con Chevron -1.5%, Exxon -0.7% e con il greggio Wti ieri -1.2% a 45.88 $/barile. Sul fronte macroeconomico oggi saranno comunicati i consueti dati relativi all’indice Mba delle richieste di mutui, l’indice dei prezzi all’importazione e all’esportazione e quindi le scorte di petrolio in us. Sul fronte societario giornata con 8 trimestrali in programma tra cui quelle di Mylan, Twenty-Century Fox, Whole Foods, e Symantec.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Maggio 2017 12:43
 
Andamento flat per gli indici USA PDF Stampa E-mail
Economia - Analisi Mercati finanziari
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Martedì 09 Maggio 2017 17:19

Trend azionario - Golden Gate San FranciscoSeduta quasi flat per i mercati azionari americani nella giornata di ieri con S&P500 che riesce comunque ad aggiornare frazionalmente i suoi massimi storici. Giornata densa di interventi da parte di membri Fed con in particolare il Presidente della Fed di Cleveland Mester che ha evidenziato di non preferire un atteggiamento di attesa sul fronte dei tassi considerando i rischi di muoversi troppo in ritardo.


Il Presidente della Fed di St Louis Bullard ha invece posto l’attenzione sui dati relativi all’inflazione ancora non pienamente in linea con le aspettative. Il Dow Jones ha così archiviato la seduta di ieri praticamente flat +0.03%, Standard & Poor's 500 invariato, Nasdaq Comp. +0.03%.


L'Indice delle Small Cap Russell 2000 ha archiviato la seduta di ieri in ribasso del -0.4%, Dow Jones Transportation negativo del -1.1%. Oro ieri in rialzo del +0.38% a 1226.3$ da 1221.6$ e il dollaro si e rafforzato contro l'euro a 1.0924 da 1.0998. Per quanto riguarda il rendimento dei titoli governativi quello del 2yr US e aumentato di +2.01 bps all’1.330% dall’1.310% e quello del 10 yr di +3.81 bps al 2.387% dal 2.349%. Settori migliori: Petroliferi +0.9%, Retailers +0.6%, Banche +0.3%. Settori peggiori: Biotech -2.1%, Chimici -1.1%, Materie prime -0.9%. Vix in netto calo -7.6% a 9.77 punti.


Seduta positiva per i finanziari con l'indice più ampio delle banche Kbw +0.3% e con l'indice delle banche regionali +0.4%. Nel Dow Jones titoli migliori: Apple +2.7%, Exxon +1.1% e Chevron +0.8%. Titoli peggiori: IBM -1.3%, Du Pont -1.1% e Goldman Sachs -0.8%. Petroliferi +0.9% con Chevron +0.8%, Exxon +1.1% e con il greggio Wti ieri +0.5% a 46.43 $/barile incoraggiato ieri dalle indicazioni che i tagli Opec potrebbero essere prolungati oltre il termine inizialmente fissato.


Oggi negli Stati Uniti vengono comunicati i dati macroeconomici relativi all’indice di fiducia delle piccole imprese Nfib, i dati relativi all’indice Jolts delle posizioni di lavoro aperte, le scorte all’ingrosso in Us. Sul fronte societario si avvia intanto verso la conclusione la stagione delle trimestrali e oggi saranno resi noti i dati di bilancio di 21 compagnie tra cui DukeEnergy, Walt Disney, TripAdvisor, Electronic Arts, NewsCorp, Nvidia.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Maggio 2017 17:34
 
Azionario USA in attesa dell'andamento del lavoro PDF Stampa E-mail
Economia - Analisi Mercati finanziari
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Venerdì 05 Maggio 2017 14:32

Lavoro e azionario USAAncora una seduta intorno alla parità quella di ieri per i mercati azionari americani in attesa della comunicazione oggi pomeriggio dei dati relativi all’andamento del mercato del lavoro in USA nel mese di aprile e sostenuti dalle performance di assicurativi e biotech, ma penalizzati dal consistente calo del prezzo del petrolio che ha portato in ribasso tutto il comparto dei titoli petroliferi.


Il Dow Jones ha così archiviato la seduta di ieri praticamente flat -0.03%, Standard & Poor's 500 in lieve rialzo +0.06%, Nasdaq Comp. +0.05%. Indice delle Small Cap Russell 2000 ieri in ribasso del -0.1%, Dow Jones Transportation positivo del +0.1%. Oro ieri in ribasso del -0.81% a 1228.1$ da 1238.2$ e il dollaro si è indebolito contro l'euro a 1.0984 da 1.0886.


Per quanto riguarda il rendimento dei titoli governativi quello del 2yr US è aumentato di +1.20 bps all’1.306% dall’1.294% e quello del 10 yr di +3.61 bps al 2.354% dal 2.318%. Settori migliori: Assicurazioni +0.8%, Biotech +0.8%, Alimentari +0.6%. Settori peggiori: Petroliferi -1.6%, Telecoms -1.1%, Media -0.5%. Vix -2.1% a 10.46 punti.


Seduta positiva per i finanziari con l'indice piu ampio delle banche Kbw +0.2% e con l'indice delle banche regionali +0.3%. Nel Dow Jones titoli migliori: 3M +1.0%, UnitedHealth +0.9% e Coca Cola +0.8%. Titoli peggiori: Caterpillar -2.1%, Chevron -1.8% e Exxon -1.3%. Petroliferi -1.6% con Chevron -1.8%, Exxon -1.3% e con il greggio Wti ieri -4.8% a 45.52 $/barile.


Oggi negli Stati Uniti vengono comunicati i dati macroeconomici relativi all’andamento del mercato del lavoro in USA per il mese di aprile, con il tasso di disoccupazione, salari e tasso di partecipazione alla forza lavoro. Sul fronte societario saranno resi noti i dati di bilancio di soltanto 6 compagnie tra cui Moody’s, Cigna e Berkshire.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Maggio 2017 14:42
 
Rallentamento della crescita economica americana nel primo trimestre dell’anno PDF Stampa E-mail
Economia - Analisi Mercati finanziari
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Giovedì 04 Maggio 2017 14:44

Crescita economica USA - Wall StreetSeduta intorno alla parità quella di ieri per i mercati azionari americani dopo il Fomc che ha, come da attese, lasciato invariato il costo del denaro in USA evidenziando come il rallentamento della crescita economica americana nel primo trimestre dell’anno sia ritenuto transitorio con i consumi che restano solidi con il continuo rafforzamento dell’occupazione. I rischi appaiono dunque equilibrati con l’inflazione che viaggia vicina all’obiettivo del 2%.


Il mercato dei derivati assegna così ora una percentuale di oltre il 70% alla possibilità di un nuovo aumento del costo del denaro in Us nel prossimo Fomc di metà Giugno. Il Dow Jones ha cosi archiviato la seduta di ieri praticamente flat +0.04%, Standard & Poor's 500 invece in lieve flessione -0.1%, Nasdaq Comp. -0.4%. L'Indice delle Small Cap Russell 2000 ha archiviato la seduta di ieri in ribasso del -0.6%, Dow Jones Transportation negativo del -0.2%. Oro ieri in ribasso del -1.35% a 1238.2$ da 1255.1$ e il dollaro si e rafforzato contro l'euro a 1.0886 da 1.0930.


Per quanto riguarda il rendimento dei titoli governativi quello del 2yr US è aumentato di +3.59 bps allo 1.294% dallo 1.258% e quello del 10 yr di +3.77 bps al 2.318% dal 2.280%. Settori migliori: Petroliferi +0.9%, Banche +0.8%, Investm. Banks +0.7%. Settori peggiori: Media -2.5%, Chimici -1.3%, Immobiliari -1.3%. Vix +0.8% a 10.68 punti. Seduta positiva per i finanziari con l'indice più ampio delle banche Kbw +1.0% e con l'indice delle banche regionali +1.2%.


Nel Dow Jones titoli migliori: Merck +1.5%, Chevron +1.3% e McDonald's +1.0%. Titoli peggiori: Walt Disney -2.4%, Du Pont -1.2% e Nike -1.0%. Petroliferi +0.9% con Chevron +1.3%, Exxon +0.8% e con il greggio Wti ieri +0.3% a 47.82 $/barile.


Oggi negli Stati Uniti vengono comunicati i consueti dati relativi alle richieste iniziali di sussidi per la disoccupazione, quindi l’indice di fiducia dei consumatori elaborato da Bloomberg, i dati relativi alla bilancia commerciale Us, gli ordini all’industria, la rilevazione finale dei dati relativi agli ordini di beni durevoli. Sul fronte societario un’altra giornata densa di comunicazioni trimestrali con 30 compagnie che renderanno noti i dati di bilancio tra cui in particolare Viacom, Occidental Petroleum, Kellogg, Cbs, Marathon Oil, Fluor.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Maggio 2017 14:59
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 85

Ultime notizie

I più letti


Powered by Forex-online.it! Valid XHTML and CSS.

Avviso importante sui rischi: le opzioni, il forex o gli altri strumenti finanziari offrono grandi possibilità di profitto, ma anche molti rischi. Per questo motivo il trading non è adatto
a tutti gli investitori; prima di compiere qualsiasi operazione, investimento o deposito di denaro, è necessario comprendere appieno sia le potenzialità che i rischi. Bisogna essere pienamente
coscienti delle potenziali perdite, per evitare sgradevoli situazioni. Tutte le informazioni contenute su Forex-online.it sono fornite a solo scopo informativo e non costituiscono sollecitazione
ad investimenti di qualsiasi genere. Non siamo un broker, una banca, una società d'investimento o un intermediario finanziario e non forniamo alcun servizio finanziario, d'investimento
o di trading, pertanto, non ci riteniamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita subita dal visitatore. Inoltre, Forex-online.it non garantisce dell'accuratezza o della completezza
delle informazioni fornite, e non si ritiene responsabile per qualsiasi errore, omissione o imprecisione.