Riprende il trend positivo per i mercati finanziari USA Stampa
Trading con Plus 500: * Trading indici | Conto demo trading | Inizia a fare trading | Trading Bitcoin Italia
*(servizio CFD, il tuo capitale è a rischio)
Economia - Analisi Mercati finanziari
Scritto da Economic Research Banca Aletti   
Martedì 23 Maggio 2017 14:36

Trend borsa USA - indici Wall StreetAncora una seduta al di sopra della parità quella di ieri per i mercati azionari americani che hanno ormai quasi integralmente recuperato le perdite accusate nella seduta di mercoledì scorso sui timori di instabilità politica per la nuova Amministrazione Trump. In una giornata priva di particolari comunicazioni di dati macro sul fronte della politica l'intervento del Presidente della Fed di Dallas Kaplan ha commentato come lo scenario base per l’anno corrente preveda ancora due rialzi del costo del denaro.


Il Dow Jones ha così archiviato la seduta di ieri in rialzo dello 0.4%, Standard & Poor's 500 +0.5%, Nasdaq Comp. +0.8%. L'Indice delle Small Cap Russell 2000 ha archiviato la seduta di ieri in progresso del +0.7%, Dow Jones Transportation positivo del +1.0%. Oro ieri in rialzo del +0.38% a 1260.6$ da 1255.9$ e il dollaro si è indebolito contro l'euro a 1.1237 da 1.1206.


Per quanto riguarda il rendimento dei titoli governativi quello del 2yr US è aumentato di +1.23 bps all’1.283% dall’1.270% e quello del 10 yr di +1.91 bps al 2.254% dal 2.235%. Settori migliori: Semiconduttori +1.1%, Difesa&Aer. +0.9%, Software +0.9%. Settori peggiori: Chimici -0.5%, Beni di Consumo -0.1%, Farmaceutici -0.1%. Vix ieri in calo del -9.2% a 10.93 punti.


Seduta positiva per i finanziari con l'indice più ampio delle banche Kbw +0.2% e con l'indice delle banche regionali +0.5%. Nel Dow Jones titoli migliori: Boeing +1.6%, 3M +1.4% e UnitedHealth +1.2%. Titoli peggiori: Pfizer -1.0%, Du Pont -0.6% e Nike -0.4%. Petroliferi +0.1% con Chevron -0.4%, Exxon +0.4% e con il greggio Wti ieri +1.6% a 51.13 $/barile con l’Iraq che si è mostrato anch’esso disponibile a prolungare i tagli alla produzione al primo trimestre del 2018.


Oggi negli Stati Uniti vengono comunicati i dati macroeconomici relativi agli indici Pmi manifattura, servizi e composite di Markit, quindi le vendite di case nuove, l’indice manifatturiero della Fed di Richmond.




Economic Research
and Markets Strategy
Banca Aletti & C. S.p.A.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Maggio 2017 15:31